Logo-KAMARAT-2106_1473284821497
06/09/2016, 02:54



Promozione-–-Kamarat:-ecco-i-primi-due-colpi-di-mercato


 Il "nuovo" Kamarat annuncia le prime mosse di mercato.



Il "nuovo" Kamarat  annuncia le prime mosse di mercato. Dopo la conferma di Paolo Scalia come allenatore, ecco che la società bianco azzurra si è messa a lavoro senza un attimo di pausa per pianificare e programmare al meglio la prossima stagione sportiva. La certezza è che la piccola realtà della Montagna disputerà il campionato di Promozione e non effettuerà - come si vociferava - nessuna richiesta di ripescaggio in Eccellenza. La dirigenza, è in attesa dell’ingresso di nuovi soci, ha le idee piuttosto chiare. Vuole valorizzare il Kamarat assumendo una gestione trasparente e condivisa da tutti. Riportare Cammarata calcistica nei posti più consoni non sarà certamente facile, ma il sodalizio bianco azzurro ha acquisito notevole esperienza dopo l’ultima retrocessione e di questo ne farà tesoro.Nel frattempo si muove già qualcosa in chiave organico. Sono sette i riconfermati , tutti giovani locali nel quale la società montana punta parecchio. Nel dettaglio il portiere Dani, i centrocampisti Madonia, Di Piazza, Munì, Infantino, Lo Guasto. A loro si aggiungono le riconferme in pianta stabile del difensore Di Giovanni e dell’attaccante Dragna. Il Kamarat riparte da loro e da Marco Di Piazza che farà da "chioccia" per la gioventù locale, ricoprendo anche il ruolo di direttore sportivo o consulente di mercato per la ricerca dei calciatori adatti al progetto bianco azzurro. Di Piazza si sta già muovendo per concretizzare degli acquisti ben oculati rispettando il bilancio e i parametri imposti dall’ambiente. I primi due innesti, che saranno ufficializzati l’1 luglio (giorno della riapertura delle liste di trasferimento), sono Dario Ribaudo e Gioele Lapi. Per il primo, Ribaudo, si tratta di un ritorno sotto la Montagna dopo l’esperienza, brevissima, nella stagione 2007-08 sotto la gestione tecnica di Renato Maggio. L’attaccante classe 1990, nativo di Villafrati, vanta numerosi gol tra Eccellenza e Promozione e proviene da un’ottima stagione con l’Aragona in Promozione, categoria che conosce appieno. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Treviso e poi Palermo, ha vestito le maglie Villafrati, Atletico Caltavuturo, Atletico Val D’Himera, Montemaggiore, Accademia Empedoclina, Mussomeli e Stefanese. L’altro colpo di mercato prende il nome di Gioele Lapi, centrocampista offensivo del 1993 anche lui proveniente dall’Aragona e con esperienze in maglia Monreale. In uscita Rosario Ceraulo, approdato al Mussomeli, in Eccellenza. Quasi sicuramente, il 27 luglio avrà inizio la preparazione atletica agli ordini di Paolo Scalia che avverrà ai "Salaci" e sotto l’aria salubre del Monte Cammarata. .Un Kamarat, dunque, in continua costruzione sia come squadra che come società. Tassello dopo tassello - come ci ha confermato la stessa società - si cercherà di realizzare una squadra competitiva, adatta per un torneo di Promozione, che possa lottare per i vertici in campionato senza tralasciare la Coppa Italia al quale i bianco azzurri quest’anno vogliono darà una certa importanza. Martedì 28 giugno, intanto, è in programma lo stage giovanile per ragazzi del 1997-1998-1999-2000. Si parte alle ore 15:00 allo stadio Comunale "Vito Di Marco", ai "Salaci" di Cammarata. Lo staff tecnico biancoazzurro valuterà ogni singolo giovane. L’obiettivo è quello di costruire una squadra juniores all’altezza e ricca di talento. Il sodalizio bianco azzurro, formato dai vari dirigenti Daddi, Madonia, Longo, La Tona, e Secondo, lancia un appello all’intera tifoseria: essere presenti e continuare a sostenere il Kamarat anche la prossima stagione. Un gruppo di persone che ha salvato il club dal fallimento certo e che adesso vuol riportare in alto i colori sociali dopo l’ultima deludente annata. Le aspettative sono rosee.


1
A. S. D. Kamarat
Contrada Salaci snc
92022 Cammarata
P.IVA 02577380849
  Matricola LND 72441
e-mail:  asdkamaratcalcio@libero.it
www.asdkamarat.it